Pan di Spagna con panna, meringhe e frutta


È giunto il tempo del compleanno del mio meraviglioso babbo!

Compie gli anni 11 agosto e chissà come mai...siamo sempre in vacanza quel giorno....così quest anno per farmi perdonare ho cercato di rifare un dolce (o meglio l'unico dolce) che faceva mia nonna in tutte le occasioni!che fosse Pasqua, Natale o compleanni lei faceva questo dolce con meringhe, pan di Spagna e panna.


Io ho cercato, al mio solito, di personalizzarlo un po.


Quando ho trovato questa ricetta per i pavlova su ifood di Simona Milanelli, mi ero ripromessa di provarla!ed ecco la mia versione!













Per le meringhe:





120 gr di zucchero semolato


120 gr di zucchero a velo


120 gr di albumi (circa 3)
















Per la base:





3 uova


75 gr di farina


100 gr di zucchero


1 pizzico di sale













Per la crema:





3 tuorli


250 ml di latte


1/2 bustina di vanillina


25 gr di farina


75 gr di zucchero

















Per la decorazione:





250 ml di panna da montare


Frutta a piacere








Preparazione meringhe:





Accendete il forno a 100 gradi e rivestite una teglia con carta forno.


Unite due tipi di zucchero mescolando un po.


Montata te con la planetaria per circa 5-7 minuti alla velocità massima gli albumi con 2/3 dello zucchero.





Quando saranno montati a neve ben ferma, aggiungete con una spatola il resto dello zucchero mescolando dall'alto verso il basso con delicatezza.





Mettete gli albumi in una sacca a poche e create le meringhe della forma e grandezza che più preferite.


Io le ho fatte a nido per poi riempirle di panna e frutta.


Infornate per 1.15 h.





Preparazione della base:





Alzate la temperatura del forno a 200 gradi.





Montate a neve gli albumi con 25 gr di zucchero e metteteli da parte.


Montate per 5/7 minuti i tuorli con 75 gr di zucchero.


Aggiungete il sale alla farina e incorporate in 2/3 volte ai tuorli mescolando piano con la spatola perché non si smontino.


Quando tutta la farina sarà incorporata, aggiungete gli albumi sempre in 2/3 volte mescolando con cura.





Versate il composto ottenuto in una teglia rivestita di carta forno (io ne ho usata una rotonda diametro 26) ed infornate per 10 minuti.


Questa base sarà bella morbida, quindi non servirà bagnarla.


Lasciate raffreddare.





Preparazione della crema:





Mettete in un pentolino 220 ml di latte con la vanillina e accendete il fuoco avendo cura di spegnerlo appena inizia a bollire.





Montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo.


Aggiungete 1/2 latte caldo ai tuorli continuando a montare.


Poi aggiungete la farina.


Rimettete i tuorli con il resto del latte caldo e riaccendete il fuoco continuando a mescolare.


Lasciate cuocere per 2/3 minuti.


Spegnete il fuoco e aggiungete il latte tenuto da parte.





Ora viene la parte più divertente!





Mettete in un piatto da portata la base, ricoprite la con la crema.


Posizionate qua e là le meringhe.


Montate la panna e mettetela in una sacca a poche.


Mettetene un po dentro le meringhe e poi tutta intorno a ricoprire la crema.


Decorate con frutta a piacere e meringhe sbriciolate.










Commenti